Polizza Interventi Chirurgici - https://www.assirex.it

Vai ai contenuti

Menu principale:

Polizza Interventi Chirurgici

Prodotti > Sanitaria
Polizza Interventi Chirurgici

Esistono diverse Formule Assicurative, tantissimi prodotti dedicati e anche in questo contesto è difficile scegliere, soprattutto senza una base di conoscenza del Prodotto.

Iniziamo dal Massimale, ovvero dall’importo massimo che la Compagnia di Assicurazioni liquiderà in caso di Sinistro, facciamo attenzione a questo parametro in quanto in caso di Sinistri gravi (ad esempio un intervento chirurgico all’estero presso una clinica rinomata specializzata) può fare la differenza: si può partire da Massimali di € 50.000,00 ed arrivare anche a Massimali Illimitati.

Ovviamente un Prodotto di questo tipo che offre la copertura illimitata è preferibile in virtù del ragionamento appena fatto; purtroppo le spese sanitarie in alcuni casi possono raggiungere entità nemmeno immaginabili e ben ne è consapevole chi ha dovuto far fronte a questa esigenza.

È possibile assicurare un solo individuo o l’intero nucleo familiare, in quest’ultimo caso il Massimale scelto sarà inteso per l’intero nucleo indipendentemente dal numero dei componenti.

Prima di stipulare un’Assicurazione Malattia sarà indispensabile compilare un Questionario Sanitario per ogni Assicurato che dovrà essere consegnato alla Compagnia di Assicurazioni per la valutazione del Rischio. La Compagnia fornirà una risposta positiva, negativa oppure acconsentirà alla stipula circoscrivendo il rischio ed inserendo con un’Appendice al Contratto alcune limitazioni o esclusioni (ad esempio riferite a malattie o infortuni pregressi).

Noteremo che l’Assicurazione Malattia, a differenza dell’Assicurazione Infortuni che esclude categoricamente l’evento Malattia, non esclude l’evento Infortunio dalle Garanzie. Qualcuno a questo punto potrebbe domandarsi: Perché stipulare una Polizza Infortuni? Basterebbe una Polizza Malattia! Ma non è così ed’è facile constatarlo, una volta compreso il funzionamento delle Garanzie dell’una e dell’altra tipologia di Assicurazione.

L’Assicurazione Malattia può prevedere due formule di Garanzia, una “a rimborso spese”, l’altra “indennitaria”.

La formula “a rimborso spese” solitamente prevede che …

In caso di ricovero con o senza intervento chirurgico, di intervento chirurgico senza ricovero, o di Day Hospital, a causa di un Infortunio o di una Malattia, la Compagnia di Assicurazioni riconoscerà il rimborso delle seguenti spese :


  • onorari del chirurgo, diritti di sala operatoria e spese per il materiale utilizzato durante l’intervento;
  • per assistenza medica ed infermieristica, per farmaci e trattamenti di fisioterapia e rieducativi relative al periodo di ricovero;
  • rette di degenza;
  • per il trapianto di organi;
  • per accertamenti diagnostici effettuati anche fuori dall’Istituto di Cura e anche se precedenti il Ricovero o l’intervento chirurgico senza ricovero;
  • per l’acquisto di apparecchi protesici;
  • per esami, farmaci, prestazioni mediche, chirurgiche o infermieristiche sostenute successivamente al ricovero o all’intervento chirurgico senza ricovero;


Come è facile notare l’operatività della Garanzia è legata alla presenza di ricovero o di intervento chirurgico a causa di Infortunio o Malattia. Ciò significa che in linea di massima le spese sostenute per malattia o per infortunio che non hanno comportato ricovero o intervento chirurgico sono escluse e dunque non indennizzabili.

In alcuni casi la Polizza può prevedere il rimborso di queste spese con precisi Sottolimiti di Indennizzo (Massimali dedicati), in altri casi rappresentano delle Garanzie Aggiuntive da richiamare esplicitamente nel modulo di Polizza e che danno origine certamente ad un Premio più elevato; è dunque indispensabile, come sempre, leggere attentamente le Condizioni di Assicurazione del Prodotto che stiamo valutando prima della stipula del Contratto.


 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu